Home page
Attività
Gare
Contatti
Comunicazioni CRTJ
Organizzazione
News
Circolari
Links
Ricerca
Richieste
Modulistica
Calendario CRTJUDO 2021
 
 
Aggiungi ai preferiti
 
 
 
News
« Torna alla lista delle News
 
 REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLE EUROPEAN JUDO CUP 2021 PER LE CLASSI CADETTI E JUNIORES - 31.05.21 14:40 - Gara
 

L’European Judo Union (EJU) ha recentemente emanato nuove normative relative alla partecipazione alle European
Judo Cup Cadetti e Juniores calendarizzate nei prossimi mesi, nel corso dell’attuale fase della pandemia da COVID-19.
L’applicazione rigorosa dei protocolli di sicurezza EJU/IJF per il contenimento dei rischi da pandemia ha comportato un
importante cambiamento nelle modalità di partecipazione ormai consolidate, i cui punti più importanti riguardano il
contingentamento delle delegazioni per ciascuna Nazione, la sospensione della libera partecipazione per Club e
l’anticipazione della data ultima per l’iscrizione a 14 giorni dall’evento.
Il numero massimo di Atleti fissato per l’Italia, che in base alla partecipazione massiva degli scorsi anni è tra le nazioni
con il tetto più elevato, è di 24 Atleti per competizione.
Le iscrizioni a queste competizioni potranno essere effettuate esclusivamente dalle Federazioni Nazionali attraverso
un unico pagamento anticipato per tutta la delegazione, la nomina un solo delegato per le operazioni di accredito e la
presenza di un COVID Manager.
La normativa EJU prevede inoltre che gli Atleti partecipanti ad ogni competizione abbiano effettuato nei 5 giorni
precedenti l’arrivo in sede di gara almeno 2 tamponi PCR a distanza di 48 ore l’uno dall’altro, garantendo la riduzione
delle relazioni interpersonali prima della partenza per evitare ogni tipo di contagio; a tale proposito, in occasione di
ogni competizione si renderà necessario che gli Atleti siano preventivamente gestiti in regime di “bolla”, a partire da
circa 6 giorni la data di svolgimento dell’evento, nelle sedi che saranno rese note in seguito.
Alla luce del contingentamento degli Atleti e degli staff, la Commissione Nazionale Attività Giovanile e la Commissione
Nazionale Juniores comunicheranno un elenco di Atleti/e che potranno prendere parte rispettivamente alle European
Judo Cup Cadetti e alle European Judo Cup Cadetti Juniores, a spese proprie, individuati sulla base dei risultati
conseguiti a livello Nazionale ed Internazionale negli anni 2019, 2020 e 2021. Oltre i sopracitati parametri, le
Commissioni si riservano di ricorrere, in caso di oggettiva ed evidente parità di meriti tra Atleti, alla propria
discrezionalità di valutazione tecnica e dalla prestazione degli Atleti stessi tenuta alle Finali Nazionali 2021, a
prescindere dalla categoria di partecipazione. La Commissione Nazionale Attività Giovanile e la Commissione
Nazionale Junior potranno inoltre autorizzare alla partecipazione a proprie spese, ulteriori Atleti non in possesso dei
requisiti precedentemente illustrati, che avranno effettuato opportuna richiesta.
I tecnici sociali potranno essere autorizzati a partecipare a proprie spese nei limiti e nelle disponibilità di posti fissati
dalle normative EJU.
Ad ogni Atleta autorizzato a partecipare alle Cadet European Judo Cup sarà concesso di disputare al massimo due
prove sulle tre previste dal calendario EJU così definito:
 Cadet European Judo Cup Porec (19-20 giugno)
 Cadet European Judo Cup Teplice (03-04 Luglio)
 Cadet European Judo Cup Bucarest (17-18 Luglio)
Gli Atleti della categoria -46 Kg non saranno autorizzati a prendere parte alle competizioni precedentemente
menzionate, non essendo questa categoria tra quelle previste dai regolamenti EJU/IJF.
Ad ogni Atleta autorizzato a partecipare alle Junior European Judo Cup sarà concesso di disputare al massimo due
prove sulle quattro previste dal calendario EJU così definito (sono escluse eventuali prove su convocazione da parte
della Nazionale):
 Junior European Judo Cup Coimbra (03-04 Luglio)
 Junior European Judo Cup Praga (17-18 Luglio)
 Junior European Judo Cup Bucarest (31 Luglio - 01 Agosto)
Junior European Judo Cup Udine (11-12 Agosto)
Gli Atleti della categoria -55 Kg e le Atlete della categoria -44 Kg non saranno autorizzati a prendere parte alle
competizioni precedentemente menzionate, non essendo queste categorie tra quelle previste dai regolamenti EJU/IJF.
Relativamente al circuito junior si specifica inoltre che:
 la Junior European Judo Cup Sarajevo (18-19 giugno) resta chiusa, in quanto non sussistono i tempi tecnici per
effettuare le iscrizioni sulla base delle attuali normative internazionali;
 la Junior European Judo Cup Udine (11-12 Agosto) prevede 25 posti in sovrannumero per la nazione
ospitante.
Considerato quanto precisato in precedenza si stima un forte incremento dei costi di partecipazione alle Gare dei
circuiti internazionali, rispetto a quanto occorso in passato; in particolare, considerando le spese di vitto e alloggio in
sede di gara e in sede di bolla, viaggio dalla sede di bolla al luogo di gara e tamponi, si stima una spesa complessiva di
circa 700/1000 euro per persona e per competizione. Per gestire dunque al meglio le reali intenzioni di partecipazione
a queste competizioni da parte degli aventi diritto,
 gli Atleti/e e/o i tecnici interessati a partecipare alle Cadet European Judo Cup dovranno comunicare a
mezzo mail (judo.internazionale@fijlkam.it) la propria intenzione di partecipazione alle competizioni
internazionali improrogabilmente entro lunedì 07 giugno, indicando contestualmente a quali competizioni
intendono prendere parte.
Entro martedì 08 giugno la CNAG confermerà i nominativi dei primi 24 Atleti autorizzati a partecipare alla
gara di Parenzo e sarà reso noto l’importo da versare che dovrà essere corrisposto a mezzo bonifico bancario
improrogabilmente entro 24 ore dalla ricezione della comunicazione federale. I nominativi degli Atleti
autorizzati a partecipare alle gare successive, saranno comunicati in seguito.
 gli Atleti/e e/o i tecnici interessati a partecipare alle Junior European Judo Cup dovranno comunicare a
mezzo mail (judo.internazionale@fijlkam.it) la propria intenzione di partecipazione alle competizioni
internazionali improrogabilmente entro lunedì 14 giugno, indicando contestualmente a quali competizioni
intendono prendere parte.
Entro martedì 15 giugno la CNJU confermerà i nominativi dei primi atleti autorizzati a partecipare alla gara di
Coimbra e sarà reso noto l’importo da versare che dovrà essere corrisposto a mezzo bonifico
improrogabilmente entro 24 ore dalla ricezione della comunicazione federale. I nominativi degli atleti
autorizzati a partecipare alle gare successive, saranno comunicati in seguito.
Viste le modalità di partecipazione sopra riportate, per bloccare i posti resi disponibili dall’EJU nei tempi definiti dai
regolamenti, la Federazione si riserva di inserire in JudoBase nominativi di Atleti non ufficialmente autorizzati ma in
possesso dell’IJF Card. I nominativi degli Atleti ufficialmente autorizzati saranno inseriti in JudoBase a compimento
dell’iter di controllo amministrativo.
Le squadre che prenderanno parte ai Campionati Europei Cadetti 2021 (Riga 17-19 agosto; 10 uomini, 10 donne, max.
2 atleti per categoria di peso), ai Campionati Europei Juniores 2021 (Lussemburgo 09-12 settembre; 9 uomini, 9
donne, max. 2 atleti per categoria di peso) saranno selezionate sulla base dei risultati conseguiti; successivamente alla
disputa del Campionati Europei Juniores saranno selezionati gli atleti che prenderanno parte ai Campionati Mondiali
Juniores (Olbia 06-10 ottobre 2021, 14 uomini, 14 donne, max. 2 atleti per categoria di peso).
 
 
Stampa documento Stampa
 
Prossime Gare
 » Consulta il calendario Gare
 
Stage
Lista Stage in aggiornamento
 
Corsi
Lista Corsi in aggiornamento
  website by: madde.it     Copyright © 2021 Fijlkam Toscana / Informativa estesa / Admin